Castelli Toscani

Castelli per Eventi

In questa sezione troverete una selezione di location affascinanti dove poter organizzare eventi da sogno. I Castelli Toscani sono perfetti per organizzare matrimoni, feste private, meeting e conferenze in una cornice unica. 

Castello di Oliveto
Castello di Oliveto

Il Castello di Oliveto, oggi in realtà più una villa fortificata, fu costruito nel 1424 sulla cima di un colle a dominio della valletta interna del torrente Pescaiola, affluente di destra del fiume Elsa, da Puccio Pucci, della nobile famiglia fiorentina dei Pucci, a guardia dei propri vasti possedimenti della zona.

Castello di Villanova
Castello di Villanova

Il Castelletto di Villanova è una bizzarra costruzione, in stile neomedioevale edificato su parte dei ruderi dell'antico Castello di Villanova. Della costruzione originale rimangono una torre, due porte e qualche tratto delle mura lungo il terrapieno ovoidale sul quale il fortilizio sorgeva.

Castello di Poggio alle Mura - Castello Banfi
Castello di Poggio alle Mura - Castello Banfi

Il castello di Poggio alle Mura fu eretto, nella sua forma attuale, su un poggio presso la confluenza dei fiumi Orcia ed Ombrone nel 1438. La sua posizione e la storia del territorio circostante fanno supporre che l'origine possa addirittura risalire ai Longobardi.

Castello di Meleto
Castello di Meleto

Le origini di Meleto risalgono al XI°. Il primo feudatario del castello risulta essere stato un certo Guardellotto. Quest'ultimo fu spogliato di tutti i suoi beni a causa di contrasti sorti con l'imperatore Federico I Barbarossa il quale affidò Meleto alla locale famiglia dei Firidolfi.

Castello il Palagio
Castello il Palagio

Il Palagio si trova a Mercatale - già Mercatale dei Campoli, importante centro nato come conseguenza della forte crescita economica del XIII° secolo e punto di scambio per i castelli della zona - nel cuore del Chianti Fiorentino.

Castello di Gargonza
Castello di Gargonza

Il Castello di Gargonza, splendida testimonianza di borgo agricolo fortificato toscano, è situato su un'altura dominante la Val di Chiana. Oggi è una delle opere fortificate 'non-colte' meglio conservate del territorio aretino.